FORMAZIONE CONTINUA

Indietro

Torino Spiritualità ed. XIV 2018

Luogo: Torino
Data Inizio: 29.09.2018
Data Fine: 30.09.2018
Telefono: 347 7506687
E-mail: stefaniafusetti@hotmail.com


TORINO SPIRITUALITA’ 2018 PREFERISCO DI NO
Contro la morsa del mondo

Organizzato da Coordinamento YANI Piemonte

Ore formative riconosciute: 10

Premessa
Yoga è parola sanscrita dai molteplici significati che ha visto nel corso dei secoli l’abbinamento ad innumerevoli altri termini in tentativi di appropriazione e specificazione di un concetto che, nel modo più neutro possibile, possiamo tradurre semplicemente con “metodo”.

E’ proprio in questa accezione che lo Yoga si offre al praticante come percorso di conoscenza, dove per conoscenza s’intende “la vera conoscenza”, in contrapposizione a quella comunemente accettata che lo yogin comprende nella sua illusorietà. L’avvio del percorso è pertanto fondato sulla rinuncia all’accettazione supina della verità data e alla contestuale scelta di distacco dal mainstream.
Dalle figure folkloristiche degli asceti intenti a pratiche estreme di rinuncia, fino all’attualissima riflessione sul senso di uno (o più) Yoga applicato alla vita contemporanea, l’aspetto di contrapposizione del praticante alle regole e ai vincoli imposti dalla cultura dominante, nella strenua ricerca di una verità altra, costituisce l’elemento centrale e immutato nel tempo di questa antica disciplina.

Torino Spiritualità ha individuato come tema dell’edizione 2018 “Preferisco di No. Contro la morsa del mondo” e presenta la scelta come segue.
Essere “contro la morsa del mondo” è il modo di vivere di chi dissente, di chi resiste, di chi respinge la mano che gli batte compiaciuta sulla spalla, di chi si sforza di essere nel mondo, ma non del mondo.

Queste persone sono disposte ad affrontare le conseguenze del loro “essere contro” perché si riconoscono non solo in ciò che fanno, ma anche in ciò che uno scrupolo interiore impedisce loro di fare o di accettare.

E proprio da qui deriva il loro esercizio – a volte radicale, a volte cortese, sempre tenace - della potenza del “NO”. Il più breve tra gli avverbi, eppure parola che formicola di vita: capace di destabilizzare il moto abituale delle cose, di scompaginare idee e posizioni debordando dagli schemi e sfidando gli idoli della Neutralità e dell'Equivalenza, che vorrebbero mettere tutto sullo stesso piano.

Sono attualmente in progettazione le seguenti sezioni o macrotemi:

  • I bastian contrari (dimensione della testimonianza)
  • L’anima in rivolta (dimensione filosofica, psicologia e spirituale del dire no) 
  • La posta in gioco (dimensione sociale e politica del dire no)


In via di definizione del Programma le ipotesi qui riportate potrebbero subire 
modifiche e stravolgimenti.

Gli incontri preliminari al progetto di collaborazione hanno portato a configurare un’edizione di Torino Spiritualità che accolga la tradizione dello Yoga (come da anni avviene con proposte dell’Unione Buddhista italiana), quale integrazione al Programma degli incontri.


L’approccio esperienziale vuole essere un modo non alternativo, ma complementare, per favorire nel pubblico di Torino Spiritualità la comprensione dei contenuti che ospiti, relatori e performers trasmetteranno nel corso dei quattro giorni di festival e delle iniziative collegate e realizzate in altri momenti.

I PARTNER

  • Torino Spiritualità
  • YANI Yoga Associazione Nazionale Insegnanti, Coord. Piemonte e Valle d’Aosta 
  • Emergency Gruppo di Torino 
  • Camminare Lentamente Aps

L’INIZIATIVA
Il coordinamento piemontese di YANI collabora con Torino Spiritualità per fornire un’offerta di pratiche rivolte al pubblico del festival, guidate da insegnanti qualificati, associati YANI.

Affiancando il Programma di incontri e conferenze con un approccio esperienziale alle tematiche toccate dagli ospiti che popoleranno il l’edizione 2018, YANI Coordinamento Piemonte sarà presente nei giorni 29 e 30 settembre 2018, con un calendario concordato di lezioni ad accesso libero fino ad esaurimento dei posti, e nel condurre un gruppo di persone in una camminata meditativa sabato 15 o domenica 23 (date da confermare)

IN CITTA’: Programma di pratiche condotte da insegnanti YANI del territorio nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 settembre 2018, presso i locali della sede di Emergency. Le lezioni sono gratuite e accoglieranno il pubblico di Torino Spiritualità in diversi orari delle due giornate, potrà essere prevista un’offerta libera destinata ad Emergency che mette a disposizione i locali.

IN NATURA: Conduzione di una passeggiata meditativa in natura, in collaborazione con l’Associazione Camminare Lentamente nelle settimane che precedono Torino Spiritualità e in date concordate con la Direzione del festival. In coerenza con il tema dell’edizione 2018, saranno individuati percorsi verso eremi o luoghi di ritrazione dal mondo significativi; durante o al termine del cammino gli insegnanti YANI coinvolti condurranno pratiche di yoga mirate alla sperimentazione del distacco o alla immersione in natura (la propria e quella circostante). Data: domenica 23 settembre.

SEDI E PROGRAMMA
Il luogo delle lezioni è la sede dell'info-point di Emergency, in corso Valdocco 3, a Torino. Nei locali si alterneranno gli insegnanti YANI e i volontari di Emergency; ogni lezione sarà preceduta da una presentazione dell'attività e dei progetti di Emergency.

Il percorso della camminata è individuato e condotto da guide naturalistico- ambientali dell’Associazione Camminare Lentamente e vedrà la partecipazione di uno o più insegnanti YANI per la conduzione di pratiche Yoga durante il cammino e in luoghi scelti di pausa e pratica.

PROGRAMMA


DIRE NO attraverso l'esperienza della pratica di YOGA e interrompere il flusso di pensieri e azioni.

“Lo Yoga come via di consapevolezza di sé – Yama e Niyama come fondamento per un’esistenza etica e rivoluzionaria”.

Quando diciamo NO è perché abbiamo chiaro che stiamo prendendo un’altra direzione: quella diametralmente opposta che ci porterà in un luogo dove sappiamo che per mantenere fede alla parola “NO” dobbiamo sperimentare un nuovo percorso, dove non troveremo certezze precostituite, pronte e comode da utilizzare, sappiamo che sarà un luogo nuovo e nell’esplorare quel luogo sarà solo l’esperienza reale, viva, e autentica, passo dopo passo, che permetterà di cambiare nell’intimo noi stessi e forse quello che ci circonda.

Quando diciamo NO alla violenza esprimiamo la forza che conduce alla pace.
Quando diciamo NO alla falsità affermiamo la forza che conduce all’autenticità.
Quando diciamo NO è perché non siamo più disposti a voltarci dall’altra parte.

Le lezioni di yoga svilupperanno i seguenti temi:

  • AHIMSA = non-violenza verso di sé e gli altri, accettare i limiti, accettare ciò che si è, accoglienza, essere meno violenti, gentilezza, non nuocere, non prevaricare, rispettare la libertà altrui.
  • SATYA = autenticità essere veri, non mentire, non manipolare, non esagerare, avere coraggio di essere ciò che si è, non essere seduttivi nel modo di porsi con parole e azioni
  • ASTEYA = non appropriarsi non prendere ciò che non ci appartiene, non prendere pensieri, idee altrui, non vantarsi, non prendere meriti non nostri.
  • BRAHMACHARYA = la scelta spirituale di contenimento dei sensi, cambiamento nei pensieri, parole e azioni.
  • APARIGRHA = non accumulo, non spreco, non consumismo smodato, non attaccamento, non avidità
  • SAUCA = la purezza, purificarsi dalle interferenze e condizionamenti esterni, non cedere a influenze e false credenze.
  • SANTOSHA = contentarsi e dare valore a ciò che si ha e si è, darsi dei limiti, gratitudine.
  • TAPAS = ardore, sacrificio (rendere sacro), passione, motivazione, sankalpa.
  • SVADHYAYA = studio di sé, ascolto, saper stare in solitudine, silenzio. ·ISVARA PRANIDHANA = abbandono al Divino, fiducia, fede, credo.

CAMMINATA IN NATURA

Domenica 23 settembre, ritrovo ore 7.00

“Uscire a piedi da questo mondo per incontrarne un altro”

Conduce Anna Negro Tel. 3479823078
Biologa, Psicologa, insegnante di Anatomia e Fisiologia nella scuola pubblica, da oltre 30 anni si dedica all’insegnamento dello Yoga, attualmente per Ipsy Hamsa aps. www.ilcentrotorino.it

IN CITTA’
Ogni incontro ha durata di 75 minuti, comprensivi di presentazione dei Progetti in corso a cura di Emergency (15 min.) e di pratica Yoga (60 min.). In totale saranno realizzati 9 incontri nella giornata del sabato e 8 incontri la domenica.

Sede
info-point di Emergency - Corso Valdocco 3, Torino
www.emergencypiemonte.it

FB Emergency.infopoint.torino


La sala sarà attrezzata con tappetini per la pratica.

Si richiede un abbigliamento comodo.

L’accesso alle lezioni è libero fino ad esaurimento posti: è possibile contattare l'insegnante per avere informazioni ai numeri indicati.

Ai partecipanti sarà proposta un’offerta libera di finanziamento ad Emergency.

SABATO 29

7.00-8.15
TAPAS - ANGELA SWIDINSKY LAKSHYAMURTI - 3284720736
Sw. Lakshyamurti dal 1993 conduce lezioni di gruppo, ed individuali. E' formatrice di insegnanti yoga secondo gli insegnamenti di Sw. Satyananda di cui è discepola www.circolosoham.weebly.com

08.30-9.45
BRAHMACHARYA - ENRICA COLOMBO - 3355825411
Insegna Yoga Esperienziale orientato alla cura di sé, secondo le linee guida del dottor M.V.Bhole. Ha sviluppato pratiche di yoga per sostenere le donne nei cicli della vita, dalla gravidanza alla menopausa. www.shanti-lodi.it/yoga/ enrica.colombo50@gmail.com

10.00- 11.15
SATYA - CAMILLA GUILLAUME - 3475393241
Camilla Guillaume formatasi da Satyananda Italia, Bihar School India e Yoga Terapia Dott.Bhole insegna yoga dal 1993 e yoga bambini dal 1998 a Torino. www.cerchiodiluce.it

11.30- 12.45
SANTOSHA - STEFANIA FUSETTI - 3477506687
Coordinatrice YANI per il Piemonte e Valle d'Aosta. Insegna Yoga a Torino e dirige Spazio in Centro a Chivasso. www.spazioincentro.it

13.00- 14.15
APARIGRHA - MICHELA ARTOM - 3343253792
Formazione F. Sacchi - tradizione Satyananda. Già coordinatrice Yani Piemonte. Insegna dal 1984, Dirige Mudra Centro Yoga. www.mudracentroyoga.it

14.30- 15.45
AHIMSA - SILVANA SCALISE - 3474319979


DOMENICA 30
7.00-8.15
SAUCA - ELENA BORDA - 335801550
Diplomata Istruttore Isyco, segue il percorso di formazione permanente al Gitananda Ashram dal 2012. E’ operatore Ayurvedico. Insegna Hatha Yoga dal 2010. www.passidipace.it elena.borda@tin.it

08.30-9.45
APARIGRHA - FRANCESCA MAGNONE - 3925107611
Formatasi presso la Scuola Insegnanti Yoga Ratna di Gabriella Cella, continua la sua formazione con Antonio Nuzzo. Insegna Yoga a Torino. www.yogalabtorino.com

10.00- 11.15
SATYA - CRISTINA LOMBARDI - 3473460125
Insegna yoga a Torino e a Cuneo dal 1994, ispirandosi alla tradizione Viniyoga. E' inoltre operatrice ayurvedica www.shanti-lodi.it/yoga/ crilombardi@tiscali.it

11.30- 12.45
ISVARA
 PRANIDHANA - MADDALENA CACCAMO - 3351223639
Laureata in Storia delle Religioni e del Cristianesimo, insegna dal 1998. Ha incontrato diversi insegnanti, in Italia e all’estero. Diploma Insegnanti Yoga presso la Scuola Formazione Insegnanti Yoga Ratna di Piacenza. www.yogasatyatorino.it

13.00-  14.15
SVADHYAYA - ARCANGELA ADAMO - 3497362376
Insegna yoga a San Mauro e Torino dal 2010 dopo essersi formata all' ISYCO di Torino e a Yoga Anubhava del dr.Bhole a Pune (India). arcangelaadamo@gmail.com

14.30- 15.45
SANTOSHA - CLARA BAROVERO - 3393336696
si è formata al Gitananda Ashram. Insegna yoga ad adulti, bambini e in famiglia. Segue gli insegnamenti di Thich Nhat Hanh. www.passidipace.it

16.00- 17.15
ASTEYA - CHIARA DI MARTINO - 3461279407
Insegna dal 1995, attualmente presso il Centro Satya Yoga Torino (metodo Centered Yoga). Si è formata presso la Federazione Italiana Insegnanti Yoga e l'International Centered Yoga. www.yogasatyatorino.it

17.30- 18.45
TAPAS - ALBERTO PRINETTO - 3405314059
Insegnante di yoga dal 1980. Segue la via dello yoga devozionale Bhakti yoga. Devoto di Paramansa Yogananada www.centroclorofilla.it

19.00- 20.15
AHIMSA - MARTA BELFORTE - 349 8389003
Laureata in Filosofia dell'India e dell'Estremo Oriente con una tesi sullo Yoga. Si diploma all’insegnamento nel 1995 in Francia, con la Maestra Sheela Raj. Insegna a Torino presso “Il Centro”. www.ilcentrotorino.it