FORMAZIONE CONTINUA

Indietro

Le posizioni capovolte e loro varianti

Luogo: Val Formazza VB
Data Inizio: 18.07.2018
Data Fine: 22.07.2018
Telefono: 3487519097
E-mail: beatrice@centroyoga.it

Le posizioni capovolte e loro varianti

Organizzato da:
M. Beatrice Calcagno
Centro Yoga Bhadra asd
Via Giordano Bruno, 11 - Milano

Numero di ore formative riconosciute: 25

Tema
L’ importanza delle posizioni capovolte nella disciplina yoga, insolite rispetto all’abituale postura eretta. E’ sperimentando asana in cui la testa è sotto al cuore che la teoria prende corpo, dando l’avvio alla trasformazione, a stati più sottili di coscienza, ad attitudini profonde, e all’intuizione.

Obiettivo

  • Ricordare la precisione dei gesti a partire dalle posizioni più semplici fino ad arrivare al mantenimento più a lungo, nella stabilità e piacevolezza delle pratiche più complesse.
  • Rispettare le condizioni individuali dei partecipanti in modo da poter vivere scenari nuovi legati a “un mondo a testa in giù”,  invertendo la tendenza a identificarsi con abitudini e convinzioni limitanti.  
  • Includere progressivamente nella propria pratica personale e nelle lezioni le posizioni capovolte con l’attenzione alle diverse problematiche e sperimentando le varianti semplificate. 
  • Riflettere su sequenze e posizioni preparatorie per sviluppare scioltezza, equilibrio, forza e concentrazione, insieme alle varie compensazioni e a tutte le soluzioni per favorire la capacità di stare. 
  • Praticare sarvangasana, halasana, shirshasana, kapalasana, pincha mayurasana, hastasana, viparita...e anche uttanasana, prasarita-pada-uttanasana, adhomukhasana esplorando le loro varianti classiche e consuete.  
  • Sbloccare il diaframma per favorire una maggior ampiezza respiratoria e il pranayama. 
  • “Buttare il cuore oltre l’ostacolo” osare, cioè aprirsi alle paure che tali posizioni suscitano, per cambiare prospettiva, bruciare tossine, passando così dalla reazione all’azione e in seguito vivere un sentimento di pace e unione con se stessi e gli altri.


Insegnante Maria Beatrice Calcagno.
Pratica yoga dal 1984, e da allora - per passione e desiderio di conoscenza - ha continuato a frequentare diverse scuole. Nel 1989 si è diplomata all'Istituto Yoga di Carlo Patrian, nel 1995 alla scuola Yoga Ratna, nel 2000 alla S.F.I.D.Y., Scuola di Formazione all'Insegnamento dello Yoga, e nel 2010 alla scuola Centered Yoga di Dona Holleman. Insegna al Centro Yoga Bhadra, che ha fondato nel 1994. Dal 2009 al 2012 ha collaborato come insegnante alla Scuola di Formazione Insegnanti Yoga di Firenze, Samadhi. Nel 2013 dà vita alla scuola di formazione insegnanti quadriennale Vistara nel Centro Yoga Bhadra, nella quale ha il piacere di condurre le lezioni. Da oltre dieci anni propone e organizza corsi di Formazione Continua, con Alessandro Manià, conduttore del corso.

LOCAZIONE  Rifugio Aalts Dorf a Riale, Val Formazza (VB)

ORGANIZZAZIONE DEL CORSO  arrivo a Riale mercoledì 18 luglio, inizio corso con la lezione h 18.00-19.30. Orario pratica nei giorni seguenti  h 7.00-10.30 e h 16.30-19.30. Domenica 22 luglio,  h 7.00 -10.30
La teoria sulla simbologia di queste posizioni viene illustrata nella prima parte della lezione del pomeriggio, insieme alla meccanica corporea e alla didattica, aprendo alla condivisione. Venti minuti di meditazione aprono  la pratica della mattina e chiudono la pratica della sera.

Il corso è riservato agli insegnanti di yoga o agli allievi dei corsi di formazione insegnanti di yoga. Alla fine del  percorso verrà conferito  l’attestato di partecipazione.

Posti disponibili massimo 23.

Costi
Vitto e alloggio al rifugio Aalts Dorf  € 280. La quota comprende pasti vegani e alloggio in camere a tre letti con bagno. Supplemento camera doppia o camera singola € 80. Il corso termina domenica dopo il brunch.
Quota corso 230 euro