FORMAZIONE CONTINUA

Indietro

Storie di Yoga senza tappetino - Nuovi elementi per una storia non ecumenica degli yoga

Luogo: Firenze
Data Inizio: 11.01.2020
Data Fine: 11.01.2020
Telefono: 3495230862
E-mail: renzo@vivekadarshana.it

Storie di Yoga senza tappetino - Nuovi elementi per una storia non ecumenica degli yoga

Organizzato da: Renzo Papini

Condotto da: Federico Squarcini

Numero di ore riconosciute: 4

Luogo di svolgimento: Firenze

  

TITOLO: Storie di yoga senza tappetino.
Nuovi elementi per una storia non-ecumenica degli yoga.

TEMA:

Oggi la disposizione posturale del corpo è, volenti o nolenti, sinonimo indiscusso della parola sanscrita yoga. Altrettanto saldo e predominante, ci vien detto ogni giorno, è il rapporto fra yoga e āsana, termine che vien presentato come il corrispettivo sanscrito di ‘posture’. Inoltre, malgrado gli Yogasūtra di Patañjali dedichino soltanto una manciata di proposizioni al terzo aga del metodo chiamato āsana, è a quest’opera che viene fatto risalire il rājayoga di inizio novecento, il quale, a sua volta, rivisita quanto presentato oltre cinque secoli prima dall’Hahayogapradīpikā. Ma in quanti modi possono essere intesi i rapporti fra yoga, āsana, rājayoga, posture fisiche e hahayoga?

LUOGO DI SVOLGIMENTO:

Casa Santo Nome di Gesù – Piazza del Carmine 21 - Firenze

DATA: 11 gennaio 2020

RELATORE:

Nome e breve curriculum: Federico Squarcini insegna Religioni e Filosofie dell’India e Lingua e Letteratura Sanscrita all’Università Ca’ Foscari di Venezia. È Direttore del ‘Master in Yoga Studies' dell’Università Ca’ Foscari. È autore di varie pubblicazioni, fra cui i lavori, scritti con L. Mori, Yoga. Fra storia, salute e mercato (Carocci, Roma 2008) e Nel nome dello yoga. Filosofia, disciplina, stile di vita (Solferino, Milano 2019), così come la cura della traduzione integrale degli Yogasūtra di Patañjali (Einaudi, Torino 2015; 2019 sec. ed.).

COSTO PARTECIPAZIONE: 50 euro

RECAPITI PER ISCRIZIONI E INFORMAZIONI: 

e-mail:info@vivekadarshana.it – Renzo Papini tel. 349 -5230862, Anna Losi tel. 339-7794172