FORMAZIONE CONTINUA

Indietro

Yoga per gli occhi: che cosa vedono gli occhi che cosa vede la mente

Luogo: Torino
Data Inizio: 26.09.2020
Data Fine: 24.10.2020
Telefono: 335 8011550
E-mail: elena.borda@tin.it

Yoga per gli occhi: che cosa vedono gli occhi che cosa vede la mente

Organizzato da: Elena Borda

Condotto da: Lia Donalisio, Elena Borda

Numero di ore riconosciute: 8

Luogo di svolgimento: Torino

 

YOGA PER GLI OCCHI: CHE COSA VEDONO GLI OCCHI CHE COSA VEDE LA MENTE

LUOGO: TORINO-Presso ASSOCIAZIONE PASSI DI PACE Corso Casale 309, 10132 

QUANDO: 26 SETTEMBRE e 24 OTTOBRE 2020 ore 9-13 

ORE FORMATIVE: 8 ore 

CONTATTI: Clara Barovero Telefono: 3393336696 e mail: info@passidipace.it 

ORGANIZZATO DA: Clara Barovero, Elena Borda, Rossana Caroleo, Lia Donalisio. 

CONDOTTO DA: LIA DONALISIO E ELENA BORDA 

OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO 

Pratica di yoga per la consapevolezza della vista come organo di senso fisico, emozionale e sottile. Asana, pranayama e dharana per gli occhi. 

OBIETTIVI SPECIFICI 

La pratica si prefigge di portare l'attenzione sul rapporto tra vista come relazione con il mondo esterno (reazioni emozionali e fisiche) e con il mondo interiore (memorie visive, relazione con sé stessi) . 

Gli asana per gli occhi sono diretti sia a potenziare la muscolatura oculare che a rilassarla. 

Gli esercizi di pranayama, concentrazione e visualizzazione aiutano a sviluppare la "vista interiore". 

Primo incontro sabato 26 settembre ORE 9-13

Breve introduzione teorica, la vista in relazione con il mondo esterno: pratiche di consapevolezza. 

Asana per rilassare il capo, il collo e le spalle. 

Prima pratica di asana per gli occhi. Lo sguardo morbido. 

Pratiche di concentrazione e di visualizzazione. Pranayama mirato. 

• Secondo incontro sabato 24 ottobre ORE 9-13

Gli occhi e la mente, tipi diversi di visione. 

Altri asana del corpo per rilassare gli occhi. 

Ciclo di asana specifici per gli occhi. 

Pratiche di pranayama e di visualizzazione dedicati, Trataka. 

Quota di partecipazione 60 euro per i 2 incontri. 

Per partecipare è necessario prenotarsi versando un acconto pari a 40 euro 

IBAN IT38Z0503401612000000352003.

LE DOCENTI

ELENA BORDA 

Sono nata a Torino il 18/09/1958, laureata in lingue. Ho iniziato a praticare yoga nel 2010 con Clara Barovero, titolare dell’associazione Passi di Pace. Nel 2011 mi sono iscritta all’ Isyco. Nel 2013 ho conseguito il diploma di Istruttore di Hatha Yoga. Ho partecipato a stage con Carla Perotti, Rosy Grillo, Antonio Nuzzo. Dal 2012 al 2017 ho seguito un percorso di formazione presso il Gitananda Ashram di Altare (SV), dove ho ricevuto insegnamenti relativi allo Hatha Yoga, Pranayama, Meditazione, Filosofia dell’India e Ayurveda. Insegno Hatha Yoga dal 2011. Sono iscritta alla Yani dal 2017 (YOGA, Associazione Nazionale Insegnati). Tramite questa associazione ho avuto occasione di partecipare a diverse iniziative: Yoga porte Aperte (gennaio 2017, 2018, 2019, 2020) - Torino Spiritualità con Emergency: “preferisco di no”, 30 settembre 2018, “Sauca” (la purezza) - OGR (Officine Grandi Riparazioni) 11 MAGGIO 2019: Una giornata di yoga tra le opere di Max pellegrini. Il Velo e la Fortezza, viaggio intorno alle metafore del silenzio. TRA LE OPERE DELLA - Yoga in caso di problemi biomeccanici, posturali o degenerativi: conoscere i principali meccanismi del dolore per proporre la giusta pratica, seminario formativo condotto da Isabella Barovero. In 4 giornate. - Camminate Spirituali nell’ambito di Torino Spiritualità, settembre 2019 - Yoga con Emergency ottobre 2019 - Da 4 anni collaboro all’organizzazione della festa di Divali (dipawali) a Torino, in collaborazione con Unione Induista Italiana, Comune di Torino e varie associazioni di volontariato e di Yoga. - Nel 2019 ho preso parte all’organizzazione dell’International Day of Yoga a Torino.

LIA DONALISIO

Mi avvicino allo yoga come allieva e, come sovente succede, ne vengo piacevolmente travolta. Nel 2007 mi iscrivo al corso insegnanti yoga presso l 'Ashram Satyananda Italia di Montescudo( Rimini) dove mi diplomo nel 2010. Nel 2014 e nel 2016 ho avuto il piacere di recarmi in India a Rikhia nell' Ashram fondato da Swami Satyananda e partecipare a celebrazioni e conferenze tenute da Swami Niranjananda,  suo diretto successore. Dal 2017 mi occupo di yoga per gli occhi e in particolare di riabilitazione post ictus attraverso lo yoga (prananyam e yoga nidra) in collaborazione con fisioterapisti, optometristi e oculisti.