FORMAZIONE CONTINUA

Indietro

Ciclo di incontri dedicati all'alimentazione

Luogo: Bologna
Data Inizio: 11.03.2018
Data Fine: 13.05.2018
Telefono: 340 2539472
E-mail: lauraferrariyoga@gmail.com

Ciclo di incontri dedicati all'alimentazione.
N° ore formative: 10

Organizzazione:
 Associazione Sportiva - Dilettantistica Officina Yoga, via G.Nadi 20, 40139 Bologna  in collaborazione con Centro Yoga Le Vie, Bologna.

Primo incontro, Domenica 11 Marzo.
Generalità sull'alimentazione: la salute in armonia con le stagioni.
Sul tema dell'alimentazione si addensano le domande: cosa mangiare per ottenere la massima performance? Per essere in accordo con la propria filosofia di vita? Per risolvere un'allergia senza far ricorso ai farmaci? Per perdere qualche chilo di troppo?La molteplicità degli approcci può generare confusione, ingigantita dall'assuefazione al cibo trasformato e molto manipolato della produzione industriale. Non è scontato saper distinguere tra i bisogni reali del fisico e quelli indotti dalla pubblicità, dal modo di pensare comune, dalle tradizioni. Nel primo incontro si cercherà di fare  un po' di chiarezza, interrogandoci sul perchè mangiamo e sulla funzione del cibo. Esploreremo alcuni aspetti dell'Ayurveda, l'antica medicina indiana solidale con la pratica Yoga, che attribuisce un'importanza fondamentale all'alimentazione.

Secondo incontro, Domenica 25 Marzo.
Dieta Mediterranea e Yoga si possono coniugare?
La molteplicità di studi ormai consolidati e largamente diffusi sulla Dieta Mediterranea ne hanno dimostrato gli effetti benefici sul benessere psico-fisico. Indagheremo i motivi per cui questo stile di alimentazione riscuote unanimi consensi, ne analizzeremo i cibi specifici e caratteristici, sfatando una lunga serie di luoghi comuni ed approssimazioni. Indagheremo la relazione tra i principi di tale alimentazione e la pratica dello Yoga e delle discipline affini.

Terzo incontro, Domenica 22 Aprile.
Stagionalità, consapevolezza, sostenibilità.
Aprendo lo sguardo, dal piano del benessere individuale a più ampie considerazioni, esploreremo alcune cruciali domande: perchè è preferibile scegliere i prodotti di stagione? Conosciamo l'impatto sull'ambiente della produzione di carne, latte, uova? Sappiamo che le produzioni attuali di cereali e legumi sarebbero sufficienti a sfamare l'intera popolazione mondiale in un regime di più equa distribuzione delle risorse? Cercheremo di fare il punto su queste questioni, non tanto per “sposare” uno stile di alimentazione piuttosto che un altro, ma per acquisire maggiore consapevolezza dei nostri comportamenti ed essere un po' più protagonisti delle nostre scelte. In accordo con la filosofia Yoga, che rappresenta un prezioso strumento per approfondire la nostra consapevolezza, per comprendere meglio la natura dei problemi che ci sono offerti, per divenire più responsabili dei nostri gesti e dei nostri pensieri, per tentare di riportare equilibrio dove ci accorgiamo che ne manca.

Quarto incontro, Domenica 6 Maggio.
Quando e come mangiare.
Analizzeremo, tra l'altro,  i tempi di attività e di riposo dei nostri organi, per comprendere quando è meglio non affaticarli; la produzione degli ormoni che regolano l'assimilazione e l'utilizzo dei nutrienti, per comprendere cosa mangiare e quando mangiare per trarre dal cibo i migliori benefici. Interrogandoci su cosa, come, quando, acquisiremo qualche strumento in più per accordare la nostra alimentazione alla nostra pratica corporea, di Yoga o discipline affini.

Quinto incontro, Domenica 13 Maggio.
Corretta alimentazione, cosa fare?
Tutti siamo stati a dieta almeno una volta nella vita, ma è proprio necessario stare a dieta per mantenersi in forma? Per preservare bellezza, benessere, salute dobbiamo sempre contare le calorie, avere schemi rigidi, sacrificarci, non sgarrare mai? Certamente no, si tratta piuttosto di acquisire consapevolezza del perchè mangiamo “male” e seguire alcuni princpi per evitare di “ingurgitare senza gustare”. Ampliamo la pratica Yoga all'alimentazione: per osservare i nostri comportamenti, approfondire la nostra consapevolezza, migliorare la qualità della nostra vita.

Dr. Francesca Calandriello.
Biologo Nutrizionista

Francesca Calandriello nasce a Bologna nel 1976.
Si diploma come Economa Dietista, consegue prima la Laurea in Scienze Biologiche, successivamente la Laurea in Tecniche Erboristiche, che le permette di approfondire lo studio delle piante medicinali, entrambe presso l'Alma Mater Studiorum di Bologna.
Collabora con la Facoltà di Farmacia nel Centro di Ricerca “Villa Borra”, che si occupa dello studio delle piante medicinali dell'Appennino Bolognese a diversi livelli organizzativi, etnobotanico, fitochimico, biotecnologico.
Collabora con la Facoltà di Agraria, all'interno del LARAS (Laboratorio di Analisi e Ricerca sulle Sementi) che si occupa dello studio delle sementi e della loro valenza in ambito agronomico-alimentare.
Professore a.c. di Botanica Farmaceutica Sistematica e Tutor per i Laboratori di Botanica Farmaceutica nel Corso di Laurea in Scienze Farmaceutiche Applicate della Scuola di Farmacia dell'Alma Mater Studiorum di Bologna.
Svolge la libera professione come Biologo Nutrizionista collaborando con diversi centri a Bologna, San Lazzaro, Budrio.